Arriva il Nastro Rosa Tour, con Alilauro il Giro d'Italia a vela tocca Napoli

Dal 4 al 7 settembre la quarta tappa dell'evento partito da Genova: sarà assegnato il Trofeo Alilauro

 

Dal 4 al 7 settembre 2021 Napoli ospiterà la quarta tappa dell'evento velico “Marina Militare Nastro Rosa Tour”, manifestazione sportiva organizzata da Difesa Servizi, SSI Events e dalla Marina Militare.

Il tour è partito da Genova il 26 agosto per compiere un “Giro d’Italia a vela”, un’innovativa regata a tappe lungo le coste d’Italia, con gli specialisti del boards kite foil, la nuova classe Olimpica in programma nel 2024, gli equipaggi dei velocissimi catamarani Diam 24, scelti per le stadium racing, e i binomi misti uomo/donna a bordo dei famosissimi Figaro Beneteau 3, scelti per le lunghe prove di altura. Tutte le classi coinvolgono atleti di fama internazionale, inclusi medagliati Olimpici e campioni di specialità.

Un mese di vela nei mari d’Italia, da Genova a Venezia, passando per Civitavecchia, Gaeta e Napoli, sul mar Tirreno e per Brindisi, Bari e Marina di Ravenna sul mare Adriatico, con un progetto a medio-lungo termine di portata significativa e richiamo internazionale e con l’occasione unica di promuovere la bellezza e il fascino del Paese, visto il forte legame che esprimono con il tessuto sociale e culturale delle diverse realtà italiane. Pertanto, i percorsi e le rotte saranno tracciati per enfatizzare la nostra rete di Fari, ovviamente nei limiti delle percorrenze e, per ulteriore visibilità, ciascuna delle barche partecipanti ha il nome di un Faro.

L’iniziativa è inserita fra quelle trainanti del progetto "Valore Paese Italia", un brand nazionale che raccoglie diversi circuiti tematici legati al turismo sostenibile e alla scoperta delle bellezze dei territori italiani e in cui si riconosce il network pubblico / privato di soggetti che partecipano a strutturare ed animare la rete.

Marina Militare Nastro Rosa Tour sostiene anche attività e progetti di beneficenza ed ecologici, tra cui WEAVING MEADOW, un’importante Fondazione che mira a proteggere la posidonia, una pianta acquatica vera fonte di ossigeno per il mare.

La prima edizione del Tour varrà anche per l’assegnazione del titolo di campione d’Europa (tratta tirrenica) e di campione del mondo (tratta adriatica) della double mixed offshore.
A Napoli sarà assegnato anche il Trofeo Alilauro, sponsorizzato dall'Alilauro S.p.A., moderna realtà che occupa un ruolo di primo piano nello scenario armatoriale italiano.
La storica Base Navale di Napoli della Marina Militare ospiterà il villaggio della vela.

"Napoli è la città di mare più grande d'Italia e tra le più grandi e famose del Mediterraneo. Ringrazio la città per l’ospitalità", dice l’avvocato Fausto Recchia, amministratore delegato di Difesa Servizi S.p.A.

WE ARE SOCIAL