Alinews

Il mare nel Dna, i 36 anni in Alilauro del comandante Vituperio

News > News

3 Agosto 2023

Un anniversario speciale celebrato sui social: “Questa è la mia grande famiglia”

Classe 1962, nato a Torre del Greco, città di marittimi: a volte il destino è nel Dna. Papà e nonno lavoravano sul mare, lui ha frequentato il nautico. Lavora con noi dal 1987: ha iniziato esattamente 36 anni fa. “Mi ricordo le parole di Salvatore Lauro, quando iniziai: ‘Con noi farà carriera, vedrà’, Fin da piccolo sognavo di fare il comandante – racconta – ma per realizzarlo ho iniziato da mozzo e marinaio, rimboccandomi le maniche”.
La storia di Ermenegildo Vituperio è una storia iconica per noi: dedizione e passione, competenza e disponibilità. “Ogni giorno, svolgo un lavoro che mi piace e dà soddisfazione, stringendo i denti e affidandomi al Signore”, ha scritto oggi in una lettera aperta sui social, dicendosi “grato si sacrifici che è valsa la pena fare, grato a questa grande azienda che è diventata la mia famiglia, grato a questi 36 anni di momenti estremamente belli ed estremamente duri che mi hanno portato fin qui, nella speranza di viverne ancora tanti, finché il Signore me ne darà la forza”.
E la metafora, per un percorso così lungo, non può che essere con la navigazione. “La mia – dice Ermenegildo – è stata sin qui una grande traversata in un mare a volte calmo e a volte in tempesta, ma che mi ha regalato tante emozioni e mi ha portato a sentirmi un pezzo importante di questa azienda”.
A lui vanno gli auguri della nostra compagni e dei milioni di passeggeri che ha trasportato, tutti i giorni, nella sua lunga storia di mare, che è orgogliosamente parte della nostra.

Classe 1962, nato a Torre del Greco, città di marittimi: a volte il destino è nel Dna. Papà e nonno lavoravano sul mare, lui ha frequentato il nautico. Lavora con noi dal 1987: ha iniziato esattamente 36 anni fa. “Mi ricordo le parole di Salvatore Lauro, quando iniziai: ‘Con noi farà carriera, vedrà’, Fin da piccolo sognavo di fare il comandante – racconta – ma per realizzarlo ho iniziato da mozzo e marinaio, rimboccandomi le maniche”.
La storia di Ermenegildo Vituperio è una storia iconica per noi: dedizione e passione, competenza e disponibilità. “Ogni giorno, svolgo un lavoro che mi piace e dà soddisfazione, stringendo i denti e affidandomi al Signore”, ha scritto oggi in una lettera aperta sui social, dicendosi “grato si sacrifici che è valsa la pena fare, grato a questa grande impresa che è diventata la mia famiglia, grato a questi 36 anni di momenti estremamente belli ed estremamente duri che mi hanno portato fin qui, nella speranza di viverne ancora tanti, finché il Signore me ne darà la forza”.
E la metafora, per un percorso così lungo, non può che essere con la navigazione. “La mia – dice Ermenegildo – è stata sin qui una grande traversata in un mare a volte calmo e a volte in tempesta, ma che mi ha regalato tante emozioni e mi ha portato a sentirmi un pezzo importante di questa azienda”.
A lui vanno gli auguri della nostra compagni e dei milioni di passeggeri che ha trasportato, tutti i giorni, nella sua lunga storia di mare, che è orgogliosamente parte della nostra.

Potrebbero interessarti

Trasporti marittimi, arriva il nuovo Giove Jet: il catamarano“green” che riduce rumori ed emissioni

Leggi

In primavera Ischia si scopre a piedi: torna “Andar per Sentieri”

Leggi

Il Gruppo Lauro per le donne, percorsi di coaching al femminile

Leggi

Studenti dell’Archimede alla Volaviamare HQ per comprendere i segreti del Gruppo Lauro

Leggi

Accordo Alilauro-Stato Maggiore della Difesa, agevolazioni per il personale militare

Leggi

Visione green e sostegno alle destinazioni, il Gruppo Lauro protagonista alla BIT

Leggi

Turismo, il Gruppo Lauro alla BIT di Milano

Leggi

Ricambio generazionale, il Gruppo Lauro “case study” di successo

Leggi