Alinews

“A spasso per la Campania”, la nuova piattaforma digitale per i viaggiatori del mare

News > News

11 Maggio 2023

Attivato il sistema di qr code sugli aliscafi che effettuano i collegamenti con Capri, Procida, Sorrento, Amalfi, Positano, Napoli e Salerno, grazie ad un accordo con le compagnie di navigazione del gruppo Lauro

Una nuova piattaforma digitale dedicata ai viaggiatori che raggiungono dal mare le principali località turistiche dei golfi di Napoli e Salerno, per offrire loro, ancora prima di sbarcare, itinerari mirati con tutte le informazioni utili, gli attrattori imperdibili, le peculiarità e gli eventi di richiamo delle loro destinazioni. 
Si chiama “A spasso per la Campania”, la novità per la stagione turistica 2023 firmata da “Discover Campania”, che ha già attivato il sistema di qr code sugli aliscafi che effettuano i collegamenti con Capri, Procida, Sorrento, Amalfi, Positano, Napoli e Salerno, grazie ad un accordo con le compagnie di navigazione del gruppo Lauro.
L’iniziativa è stata presentata ufficialmente sul Castello Aragonese di Ischia insieme ad altri strumenti di comunicazione digitali al servizio dell’accoglienza turistica, «nell’ambito di un più ampio processo di valorizzazione dell’enorme patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico che caratterizza le diverse località di questo circuito e, più in generale di tutta la Campania», ha spiegato la direttrice responsabile di Discover Campania, Isabella Marino. Con l’obiettivo «di creare una rete sempre più ampia e solida tra le mete turistiche della Campania – ha sottolineato la fondatrice e amministratrice di Discover Italia, Anna Parlato – Perciò raccontiamo i territori evidenziandone le peculiarità che li rendono unici». Nel suo intervento di saluto, l’Assessore regionale al Turismo e Semplificazione, Felice Casucci, ha evidenziato il valore di iniziative focalizzate sulla tutela e valorizzazione delle caratteristiche del territorio, per puntare su un’offerta sempre più orientata alla qualità. «La piattaforma “A spasso per la Campania” – ha affermato l’esponente regionale – è un progetto meritevole, perché unisce i luoghi turistici più belli della regione, creando contiguità tra le diverse località».

L’incontro ischitano è stato anche l’occasione per una riflessione più ampia sulla stagione 2023 e sulle prospettive di medio periodo per l’offerta turistica delle località costiere e insulari della Campania.
“Siamo orgogliosi di continuare a puntare con forza sull’appeal delle nostre destinazioni, sostenendo le iniziativa di qualità volte a divulgarne la bellezza, a beneficio di chi viaggia”, ha detto Salvatore Lauro, in rappresentanza del gruppo Lauro.
Sul tema sono intervenuti il Sindaco di Ischia, Vincenzo Ferrandino, il Direttore dell’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno”, Antonino Miccio, il Presidente di Federalberghi Ischia e Procida, Luca D’Ambra, e di Federalberghi Capri, Lorenzo Coppola, il Rappresentante di Confartigianato della Penisola Sorrentina, Marcello Aversa, e la Presidente di Ascom Anacapri, Gelsomina Maresca. Dai contributi di D’Ambra e di Coppola, in particolare, è emersa una importante convergenza di valutazione sulle esigenze comuni delle località turistiche insulari e sulla prospettiva di un impegno sinergico per centrare la promozione dei territori sui loro elementi identitari, caratteristici e autentici, in grado di associare al viaggio un’esperienza speciale da portare con sé e da comunicare ad altri potenziali viaggiatori.





Potrebbero interessarti

Visione green e sostegno alle destinazioni, il Gruppo Lauro protagonista alla BIT

Leggi

Turismo, il Gruppo Lauro alla BIT di Milano

Leggi

Ricambio generazionale, il Gruppo Lauro “case study” di successo

Leggi

Alilauro per il Teatro del Gusto, a Ischia il festival del vino naturale (e non solo)

Leggi

Natale a Forio, promozione Alilauro: tariffe scontate a chi pernotta almeno tre giorni 

Leggi

No alla violenza di genere, le iniziative di Alilauro

Leggi

Alilauro sempre più “green”, con La Sapienza per l’Airone Jet 5.0

Leggi

Alilauro e NLG, sulla Napoli-Sorrento via all’abbonamento unico per studenti e pendolari

Leggi