Meta-experience per i bimbi del Santobono

I giovani pazienti ricoverati presso l’A.O.R.N. Santobono-Pausilipon potranno vivere attraverso il metaverso le emozioni della gara tra il Liverpool e il Real Madrid

Alilauro si schiera ancora una volta a favore della solidarietà. Sostenendo una iniziativa in grado di consentire ad un gruppo di giovani pazienti ricoverati presso l’A.O.R.N. Santobono-Pausilipon di vivere attraverso il metaverso le emozioni della gara tra il Liverpool e il Real Madrid.
Giovedì 26 maggio, alle ore 14.30, presso la sede di
Confesercenti Campania in via Toledo 148, a Napoli, Meta Experience, insieme alla Fondazione e all’A.O.R.N. Santobono Pausilipon, con il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli, presenterà alla stampa l’esperienza immersiva che il prossimo 28 maggio consentirà ai ragazzi di interagire e divertirsi in un
ambiente virtuale, che riprodurrà lo stadio e l’atmosfera della partita, con il valore aggiunto di potervi incontrare, sempre virtualmente, degli ospiti speciali.
Alla conferenza stampa interverranno: Vincenzo Schiavo, Presidente Confesercenti Campania e Vicepresidente nazionale di Confesercenti con delega per il Mezzogiorno, Valeria Fascione, Assessore regionale alla Ricerca Innovazione e Start up, Emanuele Ferrante, Assessore allo Sport e alle Pari opportunità del Comune di Napoli, Rodolfo Conenna, Direttore generale A.O.R.N. Santobono Pausilipon, Flavia Matrisciano, Direttore della Fondazione Santobono-Pausilipon, Massimiliano Nicolini, Ricercatore senior Dipartimento Ricerca e Sviluppo Olimaint Roma, Vito Mattera, Presidente Pointel Communication spa, Giuseppe Dessì, Legal Engeneer StudioChain, Michele D’Ambrosio, Project Manager Studio Chain, Isabella Marino, Direttrice editoriale Discover Italia, Paola Ciaramella delegata Blockchain e Innovazione Confesercenti Campania.
La sera del 28 maggio sarà la prima volta che in Italia e in Europa il metaverso verrà sperimentato con le modalità programmate in un contesto così particolare come quello sanitario. Con l’obiettivo di avvicinare i piccoli pazienti alle esperienze sensoriali ed emozionali offerte dal VRO-Metaverse, che consentirà loro di interagire, socializzare e giocare con individui distanti, ma virtualmente vicini. Un utilizzo dalla evidente valenza sociale di una tecnologia di avanguardia, di cui si stanno ancora esplorando le ampie potenzialità, che, nel solco di discipline terapeutiche ed educative ormai sempre più diffuse e accreditate, come la Terapia del Sorriso (Clownterapia) e la Play Therapy, potrebbe contribuire all’umanizzazione dell’assistenza ospedaliera, soprattutto a beneficio della fascia d’utenza pediatrica.
Meta Experience è una rete formata da imprese private (Olimaint, Pointel, StudioChain, Discover Italia, Indaco) leader del settore tecnologico ed esperte, in particolare, nella tecnologia VRO Metaverse, nel campo della Blockchain, NFT, Web3, integrazione di sistemi complessi e nella comunicazione. Il gruppo è impegnato nella ricerca, approfondimento ed elaborazione di progetti innovativi, relativi all’applicazione del metaverso nel sociale, nella valorizzazione del patrimonio culturale e al servizio delle imprese.

 

La sera del 28 maggio sarà la prima volta che in Italia e in Europa il metaverso verrà
sperimentato con le modalità programmate in un contesto così particolare come quello
sanitario. Con l’obiettivo di avvicinare i piccoli pazienti alle esperienze sensoriali ed
emozionali offerte dal VRO-Metaverse, che consentirà loro di interagire, socializzare e
giocare con individui distanti, ma virtualmente vicini. Un utilizzo dalla evidente valenza
sociale di una tecnologia di avanguardia, di cui si stanno ancora esplorando le ampie
potenzialità, che, nel solco di discipline terapeutiche ed educative ormai sempre più diffuse
e accreditate, come la Terapia del Sorriso (Clownterapia) e la Play Therapy, potrebbe
contribuire all’umanizzazione dell’assistenza ospedaliera, soprattutto a beneficio della
fascia d’utenza pediatrica.
Meta Experience è una rete formata da imprese private (Olimaint, Pointel, StudioChain,
Discover Italia, Indaco) leader del settore tecnologico ed esperte, in particolare, nella
tecnologia VRO Metaverse, nel campo della Blockchain, NFT, Web3, integrazione di sistemi
complessi e nella comunicazione. Il gruppo è impegnato nella ricerca, approfondimento ed
elaborazione di progetti innovativi, relativi all’applicazione del metaverso nel sociale, nella
valorizzazione del patrimonio culturale e al servizio delle impre

WE ARE SOCIAL