BlueBlitz 2019 - Per scoprire la biodiversità e dire no alla plastica con Greenpeace e Dolcenera

Il BlueBlitz è un'iniziativa dell'Area Marina Protetta Regno di Nettuno per monitorare lo stato di salute del mare, alla quale quest'anno partecipa Greenpeace per sensibilizzare le persone sul grave problema dell'inquinamento da plastica. Squadre congiunte di sub si immergeranno per documentare fotograficamente la biodiversità dell'Area Marina Protetta in siti di particolare pregio ambientale ed in contemporanea verranno organizzate, sia sui fondali che in spiaggia, attività di raccolta e analisi dei rifiuti in plastica secondo la metologia del "brand audit" promossa dalla coalizione internazionale Break free from plastic. I risultati del monitoraggio subaqueo e terrestre saranno presentati durante un evento pubblico al termine del weekend di attività. All'iniziativa parteciperà anche Dolcenera, testimonial di Plastic Radar di Greenpeace, fresca del grande successo del suo ultimo "Amaremare", inno alla tutela del mare dall'inquinamento da plastica, che si esibirà in concerto, piano e voce, il sabato sera per tutti i partecipanti alle attività. Media partner Radio Kiss Kiss. Attività di monitoraggio della biodiversità marina dei fondali e della presenza di plastica. ore 13,00 Promontorio di Sant'Angelo (Isola d'Ischia) Punta Pizzaco (Isola di Procida). ore 16,00 Secca delle Formiche (Isola di Vivara) Al rientro dall'immersione verrà effettuata una sosta per la pulizia dei fondali agli Scogli di Sant'Anna.

WE ARE SOCIAL