Ecotour Ischia

Saluta la primavera con un week end ecologico nella natura dell'isola verde, indossa scarpe da trekking, abbigliamento comodo a strati e, sulle spalle, uno zainetto con almeno 1lt d'acqua (possibilmente borraccia) e qualcosa da sgranocchiare. Prezzo di ciascuna esperienza: 10,00 € a persona per servizio di Guida Ambiantale Escursionistica. - EVENTO GARANTITO CON ALMENO 7 PARTECIPANTI - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 339 2778119 Marianna- ADATTO AI BAMBINI prezzo ridotto 8,00 €- CANI AMMESSI****ENTRAMBE LE ESCURSIONI SONO SCONSIGLIATE A CHI HA PROBLEMI AD AFFRONTARE DISCESE SCIVOLOSE*****1 - Sabato 13: MONTECITO E LE FUMAROLE ***consumeremo una "merenda condivisa" ovvero ognuno porta qualcosa da condividere con gli altri (limitate l'uso di plastica)***DESCRIZIONE: 4 ore circa - 400 m dislivello - 6 km Ottimizzando i passaggi e riducendo il numero di macchine, il punto di incontro sarà la chiesa di San Giuseppe in località Fango ore 9.30Da qui risaliremo il sentiero che, attraverso le erbe aromatiche spontanee, ci porterà sul campo fumarolico di Montecito con panorama sul Golfo di Napoli e da qui ci inoltreremo nel bosco di castagni tra parracine e mulattiere fino a raggiungere il bosco della Falanga con le sue magiche case di pietra. Dopo una pausa merenda riscenderemo il sentiero fino ai filari di vite delle Cantine Crateca. Ritorno alle auto. 2 - domenica 14 PIANO LIGUORI E MONTE VEZZI ***faremo una sosta all'agriturismo PIano Liguori dove ognuno potrà ordinare ciò che desidera dal menu (non incluso nei 10€)***DESCRIZIONE:5 ore circa - 200 m dislivello - 7 km Ottimiizzando i passaggi e riducendo il numero di macchine, il punto di incontro sarà in piazzetta Campagnano alle ore 11.00.Da qui inizieremo a risalire il percorso panoramico fino al Belvedere di Campagnano da dove lasceremo l'asfalto per camminare su sterrato tra filari di viti, parracine e una storia geologica millenaria. Raggiungeremo il Monte Vezzi e ci affacceremo sulla Baia della Sgarrupata prima di tornare sui nostri passi e accomodarci alla tavola di uno dei posti più spettacolari dell'isola; il ristorante Piano Liguori, dove sembra quasi di pranzare sulla prua di una nave da crociera. Da qui ritornare alle macchine sarà facile ma ripido. Incontrare i contadini e i viticoltori su questo percorso sarà una grande fortuna, non mancheremo di fermarci a salutarli per ascolare le loro storie.

WE ARE SOCIAL