SALVATORE LAURO DOCENTE PER UN GIORNO AL DUCA DEGLI ABRUZZI

Tra tradizione e innovazione, il gruppo di trasporto marittimo e di servizi turistici Lauro si racconta agli studenti. E lo fa con il presidente Salvatore Lauro che sale in cattedra e si trasforma per una mattinata in “docente”, pronto a rispondere con piacere alle curiosità degli allievi e a soffermarsi sulle specificità del corso di studi frequentato dagli studenti e sulle particolarità dell’azienda che dirige, sempre al passo con le nuove tecnologie e l’ascolto delle esigenze della clientela.

L’incontro all’istituto nautico Duca degli Abruzzi di Bagnoli (realizzato nell’ambito del progetto  “Studiare l’impresa, l’impresa di Studiare” promosso dal quotidiano Il Mattino, dall’Unione degli Industriali di Napoli e dall’Ufficio Scolastico Regionale) è stato l’occasione per affrontare diverse tematiche. “Il Golfo di Napoli è il secondo al mondo per numero di passeggeri trasportati. Per noi è un orgoglio lavorare qui, diamo lavoro a persone competenti che hanno iniziato  formarsi come voi sui banchi di scuola prima di andare in mare. Nei prossimi anni serviranno direttori di macchina e ufficiali di coperta ma ci sarà sempre e solo posto per chi sentirà di essere competitivo, per chi cercherà di migliorarsi ogni giorno con lo studio e la formazione, in Italia e all’estero”. E il monito del presidente Lauro prosegue: “Il mercato è concorrenza tra tutti, ma vince sempre il migliore perchè, dobbiamo ricordarlo, il futuro in gran parte dipende da ciascuno di noi”. Durante l’incontro si è parlato del forte legame familiare e territoriale della holding fondata a Ischia dal compianto commendatore Agostino Lauro nel 1944, che raduna oggi oltre venti società impegnate in diversi ambiti: comunicazione, trasporto marittimo, innovazione e soprattutto turismo. “Passato, presente e futuro si fondono – dichiara Fabio De Rosa, responsabile della comunicazione del gruppo -. Il mare è sempre stato una risorsa da salvaguardare, ha rappresentato l’unione tra le isole e la terraferma e soprattutto un’occasione per dare lavoro, anche e soprattutto ai giovani del territorio. Ecco perché puntiamo sui ragazzi, sulle professionalità che emergono dal mondo della scuola. Con piacere, infatti, da alcuni anni accogliamo in azienda gli studenti delle superiori per il progetto di alternanza scuola-lavoro”. Con il dirigente scolastico Elvira Laura Romano, la vicepreside Maria Laura Cicala e i docenti Francesco Ferraro e Alessandra Amedeo sono state affrontate anche problematiche attuali. Come quella relativa all’imbarco degli allievi. “Nella tabella di armamento è una voce in più – precisa Lauro – come vicepresidente di Fedarlinea ho chiesto di poterla inserire perché ritengo sia molto importante”. Focus anche sulle nuove tecnologie: grazie alla App della holding Lauro è possibile calarsi nella realtà virtuale a 360 gradi ed essere sempre aggiornati sull’orario delle corse o sugli eventi del territorio. “Turismo e innovazione camminano assieme - conclude il presidente Lauro -. Siamo sempre pronti ad investire sui giovani che riusciranno a creare valide start up  e App che possano contribuire a migliorare l’offerta turistica e di servizi del nostro territorio

( da Il Mattino del 30.3.2017 )

WE ARE SOCIAL